mercoledì 1 novembre 2017

Turchia, preoccupazione per la conferma dell’arresto di Osman Kavala


“Preoccupazione per la conferma dell’arresto, dopo già 2 settimane di detenzione di Osman Kavala, non una delle più importanti figure della società civile turca, impegnato da sempre nella difesa dei diritti umani”. Lo ha detto Pia Locatelli, presidente del Comitato Diritti umani della Camera, commentando la notizia diffusa da Radio radicale. “Il rischio è che Osman Kavala, non essendo parlamentare e non avendo alcuna sorta di protezione, venga dimenticato e condannato con l’accusa del terrorismo. Il nostro compito è quello di mantenere alta l’attenzione e fare pressioni a livello nazionale e internazionale per salvaguardare i diritti umani e civili delle opposizioni e degli esponenti della società civile che da oltre un anno vengono calpestati dall’azione repressiva messa in atto da Erdogan”.

 


Categorie