martedì 26 dicembre 2017

Lo Ius Soli si può ancora approvare, Mattarella accolga l’appello


 

“Lo isu soli, che modifica la legge di cittadinanza, si può ancora approvare e mi auguro che il Presidente Mattarella, di cui conosciamo la sensibilità, voglia accogliere l’appello lanciato dalle figlie e dai figli di immigrati cresciuti in Italia ma senza passaporto italiano, e rimandare di pochi giorni lo scioglimento delle Camere per consentire al Senato di votare il provvedimento”.  Lo ha detto Pia Locatelli, commentando la lettera che il Movimento #ItalianiSenzaCittadinanza ha inviato al Presidente della Repubblica.

“Sarebbe un bellissimo epilogo per questa legislatura che si è contraddistinta per l’approvazione di leggi a favore dei diritti e una risposta a tutte quelle ragazze e ragazzi che chiedono di essere riconosciuti come italiani”.