giovedì 7 settembre 2017

Iran, impegno contro le violazioni dei diritti umani


“Solleciteremo il Governo a fare pressioni e a vigilare affinché in Iran si metta fine alle continue violazioni dei diritti umani”. Lo ha detto Pia Locatelli in un incontro con una delegazione di Impact Iran, guidata da Mahmood Amiry-Moghaddam fondatore di Iran Human Rights, che si è svolto presso la sede della LIDU a Roma. Pia Locatelli ha assicurato alle ONG presenti all’incontro l’impegno del Parlamento a sollecitare il nostro Ministero degli Esteri a chiedere al governo iraniano il rispetto delle promesse fatte in campagna elettorale e a una maggiore collaborazione con le forze di polizia in materia di reati connessi all’uso di droghe, punibile in Iran con la pena di morte.

All’incontro promosso dal presidente della LIDU Antonio Stango erano presenti una coalizione di ONG, fra le quali Article 19, ECPM – Ensemble contre la peine de mort, OutRight Action International e Iran Human Rights.


Categorie